I troppi impegni di lavoro (quello principale, non musicale) di Cristian e Massimo stavano diventando inconciliabili con le date dei concerti e quindi decidemmo, dopo un'attenta valutazione, di diminuire le date dei live. Nel 2010 non riuscimmo a registrare nessun album appunto perchè eravamo presi male con il lavoro e sebbene i testi fossero già quasi tutti scritti, decidemmo di rimandare le registrazioni.

Infatti Radiosboro 18 uscì nell'Aprile del 2011 e fu l'ultimo CD di Massimo.

Il titolo stesso “La Resa dei conti” lasciava presagire che il gruppo si sarebbe presto trovato di fronte ad un bivio.

Nell'estate del 2011 Massimo comunicò al gruppo che entro fine Ottobre avrebbe lasciato la band a causa dei troppi impegni lavorativi che non gli permettevano di affrontare serenamente I Live.

Cristian aveva sempre avuto una spalla ai concerti (tra l'altro Massimo fu senza dubbio il compagno più “complice” perchè oltre al rapporto di lavoro ci legava anche una sincera amicizia) ed era molto dubbioso nel proseguire il percorso da solo.

D'altro canto sostituire Massimo era un'impresa assai ardua, dato che era molto amato dai nostri fans e aveva trascorso con noi 13 anni.

Alla fine si decise di richiamare Sandro, altro cantante storico della band che era già conosciuto ed apprezzato dal nostro pubblico.

L'alternativa era la chiusura del brand.

Massimo fece la sua ultima data il 22/10/2011 e subito dopo subentrò Sandro.

Anche lo storico bassista Cego decise di uscire, e al suo posto entrò Marco C.

Foto 1: Cristian e Massimo (con Meme alla batteria) 2010

Foto 2: Formazione nel 2011

Foto 3: Formazione sempre nel 2011