Avevamo trascorso tanti anni girando il Veneto in lungo e in largo sempre con 3 macchine per trasportare tutta la strumentazione... era ora di comprare un furgone. E così all'inizio del 2006 arrivò il mitico ICE5, il malandato Ducato rosso con la carrozzeria scolpita a pietra che ci trasportò in millemila locali per i successivi 5 anni.

Nel Febbraio 2006 uscì Radiosboro 14... tra i brani c'erano “Go la 500 nera” e “Luni” che sono arrivati nei Live dei giorni nostri.

In questo anno decidemmo di inserire anche un tastierista nella band, e scegliemmo John, che aveva già fatto parte del gruppo tanti anni prima.

Nel Febbraio del 2007 uscì Radiosboro 15, uno degli album più riusciti del gruppo. “Lavoro nei campi”, “Bella figa” “So che” sono alcuni dei brani di punta del disco.

In questo biennio le date erano davvero tante e alcuni decisero di non proseguire l'avventura, e ci fu dunque qualche sostituzione di componenti, ma il duo Cristian – Massimo era inossidabile.

Crediamo che questi 2 anni furono in assoluto il periodo più florido del gruppo, sia per la quantità di date, sia per il gran divertimento che queste ci portavano.

Foto 1: LuaDario, Cego, Omar, Charly, Riki, Massimo e Cristian nel Gennaio 2006

Foto 2: Foto solo musicisti senza cantanti, Gennaio 2006

Foto 3: Formazione nel Giugno 2006

Foto 4: Formazione nel Settembre 2006

Foto 5: Formazione sempre nel Settembre 2006

Foto 6: Formazione nel Luglio 2007

Foto 7: Il nostro primo furgone, l' ICE 5